Categoria: evidenza

Cucina per bambini

Alessia

Alessia

Ciao utenti di caseperferiepergruppi! Mi presento, io sono Alessia una mamma e casalinga di 29 anni.
Ho 4 figli, il più grande Matteo ha 9 anni, poi c'è Ginevra di 5, Rebecca di 2 e l'ultima di 7 mesi, Erika.
Ho una vita intensa e pieni di impegni per la mia famiglia, ma le energie non mi mancano e 2 volte all'anno organizzo dei viaggi low cost, con altri gruppi di famiglie.
Scriverò per questo blog rivolgendomi più che altro alle famiglie, cercando di dare consigli su cosa portare in valigia, su quali mete è meglio scegliere e in quali periodi partire, secondo ovviamente le mie esperienze.
Alessia

La colonia è un momento di svago per i bambini, ma potrebbe essere un periodo davvero divertente anche per gli adulti che li seguono. Cucinare per un grande quantitativo di ragazzi può essere oneroso e stancante, ma con piccoli accorgimenti è possibile farlo in modo semplice e nutriente, oltre che davvero poco costoso!
Come? Grazie all’utilizzo di pochi, sapienti ingredienti è possibile creare dei piatti davvero interessanti e gustosi, con un’attenzione particolare anche all’igiene.
Uno dei piatti più semplici e preparabili per un numero molto alto di commensali sono le polpette alle zucchine – o alle verdure in generale.
Il procedimento è semplice: scegliere il quantitativo di zucchine necessario per coprire il numero di bambini che siederanno a tavola e lavarle con cura, spuntandole e grattuggiandole anche in modo grossolano.
Utilizzare un formaggio tipo provolone e tagliarlo a dadini, anch’essi grossolani. Utilizzare delle uova, che andrete a mescolare con l’olio e del latte, aggiungendo poi sale e pepe quanto basta per fare in modo di amalgamare ben bene l’impasto. Aggiungere farina e parmigiano grattuggiato a piacere per fare in modo che lo stesso sia molto compatto, ed infine un pizzico di lievito per fare in modo che la polpetta si gonfi a dovere.
Unire tutti gli ingredienti e mescolare con un cucchiaio di legno, infine aggiungere le zucchine o le verdure prescelte, insieme al provolone, che servirà a far “filare” le polpette.
Una volta che l’impasto diventa omogeneo, imburriamo una teglia, o predisponiamo la carta forno su di essa e creiamo delle palline di grandezza media.
Infornare poi le polpette in forno preriscaldato a 180° e cuocere per circa 25 minuti. Semplice e veloce, è possibile creare tante polpette quanti commensali, due o tre a testa, oppure fare un buffet generico con verdure varie come i cuori di carciofo.
Un’altra ricetta veloce ed interessante è l’insalata di pasta. Ottima per i grandi numeri e le grandi tavolate, è sicuramente adatta alla colonia, in quanto è una ricetta tipica estiva. Molto indicata anche per i destinatari: i bambini saranno attratti dai colori del piatto ed anche se mangeranno lentamente perché distratti l’un l’altro tra risate e giochi, non si rischia che la pietanza diventi fredda!
Come preparare un’ottima insalata di pasta per un quantitativo di bambini importante? Semplicissimo: prima di tutto laviamo bene le verdure che scegliamo di inserirvi. Consigliati i pomodorini, che vanno tagliati in quattro spicchi e messi da parte ad insaporirsi con delle foglie di basilico, dell’olio e sape e pepe in quantità necessarie.
Mentre i pomodorini insaporirscono, si può passare a mettere a cuocere la pasta. Questa è sicuramente la componente principale del piatto, quindi se si hanno a disposizione molte pentole come accade spesso in colonia, assicuratevi di far cuocere la stessa tutta nello stesso momento.
Abbondante acqua salata e un’attenzione particolare per lo scolare la pasta al dente. A questo punto lasciare raffreddare i tortiglioni (la tipologia raccomandata) e passare al condimento: usare i pomodorini di prima, usare il coloratissimo mais, aggiungere anche il tonno che aiuta ad amalgamare, la rucola verde per insaporire con un tocco amarognolo mai sgradito, del formaggio a cubetti come fontal o emmental ed infine condire con un filo d’olio extravergine d’oliva. Se è necessario, aggiungere un nuovo tocco di sale per aggiustare l’insieme.
In genere si deve far riposare l’insalata di pasta in frigo per un paio d’ore in dei contenitori grandi coperti con una pellicola trasparente.
Un altro piatto veloce e gradito, ma anche divertente per dei bambini sono le tartine al rosmarino. Usiamo del pancarrè, che è possibile comprare in grandi quantitativi ed in modo sicuramente poco costoso e mettere le stesse ad ammorbidire nel latte.
Usiamo la carne macinata, anche lei acquistabile al supermercato in grandi quantità in modo economico, congelabile e senza dubbio sana se comprata da un macellaio di fiducia.
Poniamo la carne in una terrina e aggiungiamo del parmigiano grattugiato, delle uove, sale e pepe per aggiustare e quanto basta. Dopodiché si passa a strizzare le fette di pancarré per ridurrle in tocchi un poco grossolani.
Occuparsi poi di mescolare il tutto finché il composto non risulti amalgamato per bene. A questo punto aggiungere un’altra componente estiva e davvero utile per insaporire: il rosmarino.
A questo punto è possibile prendere dei piccoli quantitativi di impasto e batterli delicatamente fino a creare dei dischetti. Se sono troppo liquide, è utile grattare un po’ di pane vecchio e creare del pangrattato. In questo modo si riutilizza anche un alimento che in colonia probabilmente dovrà essere gettato via.
Grazie al pangrattato le tartine risulteranno più compatte. Et voilà, il gioco è fatto! Basta scaldare poi una padella con dell’olio e cuocere per massimo 5 minuti le tartine su entrambi i lati. E’ possibile servirle calde, oppure farle raffreddare, il risultato è sfizioso in ogni caso ed i bimbi apprezzano sempre.
Se si vuole dare un tocco giocoso ai quadrotti, è possibile pinzarle su un lungo stuzzichino, oppure sfumarle a fine cottura con un filo di vino bianco.
Veloce e gradito, questo piatto tipicamente estivo ha tanta resa con davvero pochissima spesa!

Alessia

Posted by Alessia

Ciao utenti di caseperferiepergruppi! Mi presento, io sono Alessia una mamma e casalinga di 29 anni. Ho 4 figli, il più grande Matteo ha 9 anni, poi c'è Ginevra di 5, Rebecca di 2 e l'ultima di 7 mesi, Erika. Ho una vita intensa e pieni di impegni per la mia famiglia, ma le energie non mi mancano e 2 volte all'anno organizzo dei viaggi low cost, con altri gruppi di famiglie. Scriverò per questo blog rivolgendomi più che altro alle famiglie, cercando di dare consigli su cosa portare in valigia, su quali mete è meglio scegliere e in quali periodi partire, secondo ovviamente le mie esperienze.

Potrebbe interessarti anche:

Le migliori strutture in Trentino per godersi Cortina 2020!

Dove godersi il soggiorno in Trentino Alto Adige per poter raggiungere comodamente Cortina D'Ampezzo Ci siamo, Cortina 2020 si avvicina ...
Image Cortina d'Ampezzo

Le migliori strutture venete per godersi Cortina 2020!

/ / Consigli per i viaggiatori
Le migliori strutture di Caseperferiepergruppi vicino a Cortina D'Ampezzo per godersi le gare  Le gare dei campionati del Mondo di ...